16:23 21 Febbraio 2018
Roma+ 11°C
Mosca-8°C
    Banca Nazionale Ucraina

    Ucraina, la Banca nazionale chiede estensione cooperazione con il FMI

    © Foto: Public Domain
    Economia
    URL abbreviato
    223

    Il direttore della Banca nazionale ucraina Valeriy Gontarev ritiene necessario avviare un altro programma di cooperazione con il Fondo Monetario Internazionale per la stabilità finanziaria. Lo riferisce l’agenzia stampa Ukrainskie Novosti.

    "Cerchiamo di non iniziarne uno nuovo, perché abbiamo un programma ancora aperto. Meglio rafforzare i nostri sforzi ed estendere questo programma almeno fino al 2019… Credo che sarebbe molto positivo un altro programma per la stabilità finanziaria", ha detto Gontarev nell'intervista con l'agenzia.

    In precedenza, il ministro delle Finanze Alexander Danyluk ha detto che l'Ucraina non ha ancora discusso la questione di un nuovo programma di cooperazione con il FMI, perché Kiev deve soddisfare i termini del programma in corso, che termina nel primo trimestre del 2019.

    Il programma di assistenza quadriennale del FMI prevede l'assegnazione all'Ucraina di 17,5 miliardi di dollari. Le prime due tranche sono state versate nel 2015, una nel 2016 e un'altra nel 2017. Alla fine dello scorso dicembre una tranche non è stata emessa a causa della mancata attuazione delle riforme nell'ambito del programma.

    Correlati:

    Ucraina: annunciato incontro tra Poroshenko e Trump
    Ungheria promette di bloccare il lavoro della commissione Ucraina-NATO
    Niente soldi per luce e gas: prestigiosa università ucraina chiude fino alla primavera
    Tags:
    programma, stabilità, finanziamenti, Cooperazione, FMI, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik