21:56 22 Febbraio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-13°C
    Ribelli Huthi in Yemen

    Yemen smette di ripagare il debito nei confronti della Russia

    © REUTERS/ Khaled Abdullah
    Economia
    URL abbreviato
    127

    Lo Yemen ha smesso di onorare i pagamenti del suo debito governativo con la Russia, ha riferito ai giornalisti il vice ministro delle Finanze russo Sergey Storchak.

    "E' evidente che le possibilità di pagamento dello Yemen sono cambiate. Finora era stato un buon debitore, pagava anche dopo lo scoppio della guerra civile, ora si è fermato."

    Nello Yemen dal 2014 imperversa un conflitto armato tra i ribelli Huthi del movimento sciita "Ansar Allah" e le forze governative fedeli al presidente Abdrabbuh Mansur Hadi. La situazione è peggiorata bruscamente alla fine dello scorso novembre: cruenti battaglie sono iniziate nella capitale Sana'a. Secondo l'ONU, 22 milioni di yemeniti hanno bisogno di aiuti umanitari, su oltre 8 milioni di persone incombe il rischio della fame.

    Il vice ministro russo ha aggiunto che la stessa situazione riguardo al rimborso del debito sta prendendo forma in Libia. Ha ricordato che i Paesi hanno cercato di risolvere questo problema, ma i lavori non sono stati completati.

    Correlati:

    Yemen, ribelli Huthi minacciano di bloccare il Mar Rosso
    Yemen, aereo della coalizione araba si è schiantato in territorio controllato dai ribelli
    Yemen, forze filo-governative controllano l'85% del territorio
    Per media sauditi “evacuato il personale diplomatico russo dallo Yemen”
    Tags:
    Politica Internazionale, Economia, Finanze, Sergey Storchak, Libia, Russia, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik