06:49 25 Settembre 2018
Gazprom

In Europa la domanda di gas russo è da record nonostante le sanzioni

© Sputnik . Maksim Blinov
Economia
URL abbreviato
4110

Nonostante le sanzioni della UE, il volume d'affari sul gas tra Mosca e Bruxelles ha raggiunto valori record nel 2017, scrive The European.

Nonostante la politica dichiarata di sanzioni contro la Russia, le importazione di gas russo verso la UE hanno raggiunto livelli record, scrive l'editorialista della rivista The European Wolfe Achim Wiegand.

Secondo Gazprom, nel 2017 circa 195 miliardi di metri cubi di gas sono stati consegnati in Europa centrale e occidentale e in Turchia, dato superiore dell'8,1% rispetto all'anno precedente, che a sua volta era stato da record.

Il Consiglio d'Europa ha adottato all'unanimità le sanzioni economiche contro Mosca e l'economia russa ha sentito gli effetti, in particolare il settore bancario. Tuttavia il settore energetico russo ha sofferto poco, come confermato dalle statistiche di Gazprom. Questo avviene quando 10 anni fa la UE aveva annunciato di voler "ridurre la sua dipendenza dalle materie prime russe". Ciononostante il giro d'affari tra Russia ed Europa è florido e sembra che Vladimir Putin si sia preso gioco della UE, osserva l'autore dell'articolo.

Tuttavia per evitare "possibili pressioni politiche" da parte di Mosca in qualità di "monopolista del gas" tramite Gazprom, Bruxelles dovrebbe pensare a "soddisfare la sua fame energetica" con l'aiuto delle nuove tecnologie, in particolare con il gas naturale liquefatto, rileva il giornale.

Un'opzione è il gas liquefatto, che può essere trasportato dalle navi in tutto il mondo. In questo contesto viene meno la necessità dei gasdotti sfruttati dalla Russia nelle vesti del monopolista Gazprom.

Correlati:

La Gazprom può fornire gas a tutta l'Europa
Cremlino rivela i piani per il transito di gas in Europa dopo il 2020
Guerra del gas, ma in Europa la Russia batte gli USA
FT: si inasprisce la guerra tra USA e Russia per la fornitura di gas in Europa
Russia, Putin: pronti a fornire gas a partner di Europa sudorientale
Gazprom: nuove sanzioni antirusse minacciano consegne di gas in Europa
La "guerra del gas" varca i confini dell'Europa
Le sanzioni occidentali non ostacolano i progetti di Gazprom
Gazprom annuncia previsioni per le esportazioni verso l'Europa per i prossimi due anni
Gazprom ha aumentato le esportazioni di gas all'estero dell'11%
Tags:
Economia, Geopolitica, Sanzioni, Gas russo, Energia, Gazprom, Unione Europea, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik