01:20 16 Luglio 2018
Bandiere della Russia, UE e Francia.

L'UE ha prorogato le sanzioni economiche contro la Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Economia
URL abbreviato
24348

Il Consiglio dell'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni economiche contro la Russia per la mancata attuazione degli accordi di Minsk.

L'UE ha introdotto le sanzioni contro la Russia nel 2014, dopo l'annessione della Crimea e il conflitto nel Donbass. Si tratta di sanzioni personali contro i cittadini russi e che Bruxelles addita come minacce per l'integrità territoriale e la sovranità dell'Ucraina. La lista nera comprende anche persone giuridiche.

Le restrizioni dell'UE si applicano anche alla Crimea. Ad esempio, i cittadini e le imprese dei paesi dell'UE non possono importare prodotti dalla Crimea e investire nell'economia della penisola.

La Russia ha ripetutamente sottolineato che le sanzioni sono controproducenti e ad esse ha risposto introducendo l'embargo dei prodotti alimentari provenienti dai paesi UE.

Correlati:

Le sanzioni occidentali non ostacolano i progetti di Gazprom
Presidente della Serbia ha promesso di non imporre mai sanzioni contro la Russia (VIDEO)
Russia al WTO: tentativi di imporre sanzioni riportano il mondo indietro di mezzo secolo
Tags:
Proroga, Sanzioni, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik