17:07 26 Maggio 2019
Vladimir Putin ed Abdel Fattah al-Sisi

La russa Rosatom ha chiuso l'affare record nella storia del settore nucleare

© Sputnik . Michael Klimentyev
Economia
URL abbreviato
4210

La compagnia russa Rosatom costruirà nella regione egiziana di Marsa Matruh che si affaccia sul Mar Mediterraneo la centrale nucleare “El Dabaa” con 4 reattori e si occuperà delle forniture di combustibile nucleare in tutta la vita utile dell'impianto.

L'11 dicembre al Cairo il direttore generale della compagnia russa Rosatom Alexey Likhachev ed il ministro dell'Elettricità e dell'Energia rinnovabile egiziano Mohamed Shaker hanno firmato gli atti per far entrare in vigore i contratti commerciali per la costruzione della centrale nucleare "El Dabaa", segnala il dipartimento informativo di Rosatom. I documenti sono stati firmati in presenza del presidente russo Vladimir Putin e del presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi.

"I contratti firmati sono un affare record nella storia dell'industria nucleare mondiale", ha affermato Alexey Likhachev, direttore generale della società pubblica russa Rosatom.

"Il valore complessivo di tutti e quattro i contratti ammonta a decine di miliardi di dollari USA: è inoltre il più grande contratto di esportazione non petrolifero nella storia della Russia. Abbiamo offerto ai nostri partner egiziani un accordo unico e completo che copre l'intero ciclo di vita dell'impianto nucleare, ovvero 70-80 anni.

Oggi Rosatom è l'unica società al mondo in grado di offrire ai suoi clienti un ampio e completo insieme di servizi nel settore nucleare pacifico. Lo sviluppo del nucleare in Egitto è anche importante per l'economia russa: decine di imprese di Rosatom godranno della grande opportunità di ricevere commesse importanti e di confermare alla comunità mondiale i vantaggi della tecnologia nucleare russa".

Correlati:

Media egiziani chiedono a Putin in russo di far tornare i turisti in Egitto
Rosatom ha organizzato corsi di formazione per centinaia di esperti nucleari stranieri
Russia e Turchia avviano fase operativa del progetto sulla centrale nucleare di Akkuyu
Tags:
Business, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia della Russia, Economia, Cooperazione, Nucleare, Rosatom, Alexey Likhachev, Vladimir Putin, Abdel Fattah al-Sisi, Mediterraneo, Russia, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik