03:05 22 Novembre 2019
Brexit

Brexit: Finora è costata alle famiglie britanniche 404 sterline all'anno

© REUTERS / Neil Hall
Economia
URL abbreviato
113
Seguici su

Brexit è costata finora 404 sterline all’anno alle famiglie del Regno Unito. E’ quanto rivela una ricerca condotta dal Centre for Economic Performance.

"A giugno 2017, il voto sulla Brexit ha avuto un costo medio di 7,74 sterline alla settimana a causa dei prezzi più alti", si legge nel documento.

Secondo la ricerca, Brexit ha influenzato negativamente indicatori quali il tasso di inflazione, il tasso di cambio nazionale, i redditi dei cittadini britannici e il loro tenore di vita.

"L'aumento dell'inflazione ha anche ridotto la crescita dei salari reali: l'impatto del referendum equivale a una riduzione di 448 sterline in termini di salario annuale per un lavoratore medio. In altre parole, il voto sulla Brexit è costata mediamente quasi una settimana di stipendio a causa dei prezzi più alti".

La valuta nazionale ha perso circa il 10% del suo valore un anno dopo il referendum, con un'inflazione che è salita dallo 0,4% di giugno 2016 al 3% di ottobre 2017.

Il Regno Unito ha votato per lasciare l'Unione Europea nel 2016. I negoziati per la Brexit sono ufficialmente iniziati a giugno e dovrebbero essere completati entro la fine di marzo 2019.

Correlati:

Media: quale sarà "lo scenario peggiore" dopo la Brexit
Media: i ministri consigliano alla May di prepararsi ad una Brexit dura
Brexit, Germania dovrà aumentare di 4 mld il contributo a bilancio UE
Brexit, May: Al lavoro su patto per garantire diritti cittadini UE
Tags:
Gran Bretagna, Economia, Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik