04:48 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-5°C
    Crisi economica ucraina, mendicante in centro a Kiev

    Ministro delle Finanze ucraino spiega i mali dell'economia nazionale

    © AP Photo/ Efrem Lukatsky
    Economia
    URL abbreviato
    367070

    Il ministro delle Finanze ucraino Alexandr Danilyuk ha parlato di cosa ostacola la crescita dell'economia nazionale.

    Secondo l'agenzia Ukrinform, per il ministro i mali alla radice dell'economia ucraina sono la scarsa produttività del lavoro e il basso livello di istruzione.

    "La bassa produttività del lavoro è uno dei problemi più gravi che ostacolano lo sviluppo dell'economia in molti Paesi. In particolare in Ucraina è uno dei problemi più seri", ha osservato il ministro.

    Danilyuk ha inoltre affermato che, nonostante lo scarso livello d'istruzione sia un problema molto grave, le autorità ucraine stanno lavorando in questa direzione, dal momento che "un'istruzione di qualità è un investimento per il popolo" e la chiave per la crescita economica del Paese.

    In precedenza era stato riferito che il debito nazionale dell'Ucraina al 31 luglio era aumentato dell'1,39% raggiungendo i 76,06 miliardi di dollari.

    Correlati:

    La casta sbarca in Ucraina: via libera di Poroshenko ad aumento di stipendi per deputati e dirigenti pubblici
    “Per le decisioni di Kiev gli ucraini hanno stipendi più bassi che in Africa”
    80% dei pensionati ucraini vivono al di sotto della soglia di povertà
    Ucraina, ONU: il 60% della popolazione è sotto la soglia di povertà
    Tags:
    Lavoro, Finanze, Economia, Crisi in Ucraina, Oleksandr Danilyuk, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik