Widgets Magazine
19:31 18 Settembre 2019
Gas serra

Bloomberg spiega perchè il riscaldamento globale è vantaggioso per la Russia

© East News / imago stock&people
Economia
URL abbreviato
890
Seguici su

Il riscaldamento globale può essere utile per la Russia, ritiene Bloomberg. Secondo una ricerca del FMI, un aumento della temperatura media di un grado influirà negativamente sui Paesi poveri del sud. Al contrario i Paesi alle latitudini settentrionali potranno contare su guadagni inaspettati per la crescita del PIL.

In questo modo Donald Trump ha già dato il suo contributo alla prosperità futura della Russia, ritiene il commentatore di Bloomberg.

Il presidente Donald Trump e gli altri oppositori della teoria del cambiamento climatico difficilmente pensano di contribuire alla prosperità futura della Russia, tuttavia le loro azioni potrebbero generare questo scenario, scrive Mark Whitehouse in un articolo per Bloomberg.

Il commentatore si basa sui dati di una nuova ricerca del Fondo Monetario Internazionale.

In una recente relazione il FMI suggerisce di valutare le prospettive dell'economia mondiale con "un'analisi che rifletta i potenziali effetti del riscaldamento globale", spiega Whitehouse. Nella relazione del FMI si esaminano le serie storiche tra il clima e la produzione economica.

Sulla base di questi dati, gli autori hanno concluso: più la temperatura media cresce, più soffrono i Paesi poveri delle regioni tropicali, dove vive la maggioranza della popolazione mondiale.

Come riportato nell'articolo, nel rapporto del FMI è inoltre allegata una cartina geografica che mostra l'effetto di un aumento della temperatura di 1°C sul prodotto lordo pro capite. Secondo i dati forniti nello studio, emerge che solo alcuni Paesi beneficeranno del riscaldamento globale, si osserva nell'articolo. In particolare l'aumento del Pil pro capite è previsto in Mongolia, Islanda, Finlandia e Russia.

Naturalmente, questo non significa che i Paesi sopracitati diventeranno un "paradiso tropicale", riconosce Whitehouse. Spiega che gli autori dello studio nelle loro valutazioni sono stati guidati dai dati su fluttuazioni meteorologiche relativamente piccole del passato e nessuno sa veramente cosa accadrà se la temperatura aumenterà in misura maggiore. Inoltre non bisogna dimenticare che i cambiamenti climatici possono portare calamità naturali, migrazioni forzate ed altre disgrazie.

Ciononostante la ricerca dimostra che la Russia, almeno inizialmente, potrà ottenere benefici involontari per "un'ingiustizia globale delle proporzioni epiche", è convinto Whitehouse.

Il peso della catastrofe, che accrescerà il divario tra i Paesi ricchi e poveri, sarà sentito dai Paesi del sud, mentre i Paesi a nord godranno di guadagni inaspettati. Pertanto può essere questo il risultato di minimizzare i pericoli del riscaldamento globale e la rottura degli accordi di Parigi sul clima; pertanto Donald Trump ha già dato un contributo significativo per incanalare gli eventi in questo scenario, conclude Bloomberg.

Correlati:

Kosachev sull'uscita degli USA dell'Accordo di Parigi: Un altro strafalcione di Trump
Macron parla della promessa di Trump di considerare partecipazione agli accordi di Parigi
USA notificano ufficialmente all'ONU uscita da accordi di Parigi sul clima
Clima, Russia: Abbiamo quasi pienamente soddisfatto l'Accordo di Parigi
G20, Erdogan: Turchia sospende ratifica accordi di Parigi sul clima dopo uscita USA
Clima, Cremlino: per Putin Accordo Parigi ha grande importanza
Tags:
Cambiamenti climatici, Ambiente, Economia, Accordi di Parigi, PIL, Fondo Monetario Internazionale, Bloomberg, FMI, Donald Trump, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik