02:12 16 Novembre 2019
La prima piattaforma petrolifera di PDVSA a Orinoco, Venezuela.

Venezuela, Rosneft e Pdvsa valutano incremento produzione petrolio in cintura Orinoco

© AFP 2019 / Ramon Sahmkow
Economia
URL abbreviato
391
Seguici su

Il piano riguarda le imprese Petromiranda, Petrovictoria e Petromonagas.

Il gigante energetico russo Rosneft e Petroleos de Venezuela Oil and Gas Company (Pdvsa) vogliono aumentare l'attività di produzione di petrolio svolta in joint venture nella cintura dell'Orinoco: il piano riguarda le imprese Petromiranda, Petrovictoria e Petromonagas.

Ne hanno parlato a Caracas il presidente della Pdvsa, Nelson Martinez e il vicepresidente per le attività di raffinazione, la petrolchimica, il commercio e logistica di Rosneft, Didier Casimiro. Le due parti hanno discusso anche dei meccanismi che consentiranno alle due società di effettuare dei pagamenti reciproci nonostante le sanzioni imposte dagli Stati Uniti al Venezuela. Lo scorso ottobre, Petroleos aveva concordato con Rosneft lo stanziamento di 20 miliardi di dollari per l'implementazione dei progetti petroliferi nell'area dell'Orinoco.

Correlati:

Venezuela, Arreaza: Trump ci ha dichiarato guerra durante discorso all’Onu
USA non escludono embargo petrolifero contro il Venezuela
Tags:
Petrolio, Pdvsa, Rosneft, Didier Casimiro, Nelson Martinez, USA, Russia, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik