08:12 16 Dicembre 2017
Roma+ 8°C
Mosca+ 2°C
    Dipartimento di Stato USA

    L'ideologo delle sanzioni USA contro la Russia ammette: "risultati inefficaci"

    © flickr.com/ Tom Arthur
    Economia
    URL abbreviato
    1273

    Le sanzioni americane contro la Russia non hanno funzionato come previsto, ha riconosciuto l'ex coordinatore del Dipartimento di Stato sulle sanzioni Daniel Fried.

    "Credo che le sanzioni abbiano funzionato su due punti, ma non sono state efficaci su un terzo piano. Le sanzioni hanno ridotto la portata dell'aggressione della Russia contro l'Ucraina ed hanno contribuito al fatto che Mosca sia scesa a patti con gli accordi di Minsk <…> Qui ci siamo fermati", — ha dichiarato Fried.

    Il diplomatico ha auspicato che l'inviato speciale del governo americano per l'Ucraina Kurt Volker contribuisca alla risoluzione del conflitto nel Donbass.

    L'esperto ritiene che i Paesi occidentali debbano continuare ad opporsi alla politica della Russia, tuttavia non senza rinunciare al dialogo.

    "Dobbiamo continuare a lasciare le porte aperte per i contatti, perché le attuali difficoltà nelle relazioni tra gli Stati Uniti e la Russia non possono continuare per sempre", ha osservato Fried.

    Correlati:

    "Nuove sanzioni USA contro la Russia sono un'opportunità per le imprese europee"
    Ambasciatore russo negli Usa: la Russia non ha mai chiesto di cancellare le sanzioni
    Usa-Russia, Putin: Ridicolo inserirci in lista sanzioni con Pyongyang
    USA sorpassano alcuni Paesi UE negli scambi commerciali con Russia nonostante sanzioni
    UE salva alcuni progetti energetici con Russia nonostante nuove sanzioni USA
    Cina esorta USA porre fine a imposizione di sanzioni unilaterali
    Per ex ambasciatore russo negli USA difficile annullare sanzioni di Washington
    Die Welt: nuove sanzioni USA renderanno più forte “l'uomo forte del Cremlino”
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Dipartimento di Stato USA, Kurt Volker, Daniel Fried, Donbass, Ucraina, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik