Widgets Magazine
04:48 26 Agosto 2019
Palazzo del governo a Kiev

Ucraina paga alla Russia parte delle spese legali per la causa sul debito a Londra

© Fotolia / Dmytro Potapchuk
Economia
URL abbreviato
280

L'Ucraina ha risarcito alla Russia parte delle spese legali sostenute nel processo all'Alta Corte di Londra relativo al prestito di 3 miliardi di dollari concesso da Mosca e non rimborsato a scadenza da Kiev, ha riferito il ministero delle Finanze russo.

Questa disposizione era contenuta nella sentenza precedentemente emessa dall'Alta Corte di Londra.

Kiev ha versato 1,16 milioni di sterline allo studio legale Law Debenture Corporation PLC1, che rappresenta gli interessi della Russia in questa vertenza.

A luglio l'Alta Corte di Londra aveva obbligato l'Ucraina a ripagare il valore nominale del prestito obbligazionario pari a 3 miliardi di dollari e risarcire alcune spese legali. Inoltre Kiev deve rimborsare 75 milioni di dollari di interessi sul debito e pagare interessi di mora a seguito della mancata chiusura del debito, il cui importo è calcolato dal 21 dicembre 2015.

Ogni giorno di mora costa alle casse dello Stato ucraino 673mila dollari.

Tuttavia Kiev ha presentato ricorso contro questa sentenza. Secondo le attese, i dibattimenti in aula inizieranno nel gennaio 2018.

Correlati:

Il debito pubblico dell'Ucraina ha superato i 76 miliardi di dollari
Ucraina impugna sentenza della Corte di Londra sul debito verso la Russia
Difesa ucraina: cosa rischia Kiev con il pagamento del debito alla Russia
Ex ministro ucraino: Kiev dovrà pagare il suo debito con la Russia
A gennaio 2018 Corte di Londra esaminerà appello di Kiev sul debito con la Russia
Tags:
Finanze, Politica Internazionale, Giustizia, Debito dell'Ucraina, Default, Alta Corte di giustizia di Londra, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik