03:58 06 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
440
Seguici su

Nonostante le previsioni, solo 7 paesi della UE a fine anno faranno registrare il segno più a bilancio.

La Germania guida la graduatoria, mentre tutti gli altri grandi paesi dell'Europa Continentale (Spagna, Francia, Italia) mantengono stabile il loro deficit di bilancio

Nelle ultime previsioni pubblicate nella primavera del 2017, la Commissione Europea ha valutato positivamente le prospettive dell'economia europea, segnalando che la ripresa è entrate nel quinto anno consecutivo. Il rapporto pronosticava una diminuzione del tasso di deficit pubblico medio della UE dal 1.7% del 2017 all' 1.6% del 2017, fino all' 1.5% del 2018.

Al di là di questa veduta d'insieme, le situazioni dei singoli paesi sono contrastanti. Sparuti segni positivi, (Germania e Olanda +0,5% Svezia e Austria +0,4% e Repubblica Ceca +0,3%, Lussemburgo e Cipro +0,2%) circondati da molti meno, spesso pericolosamente in bilico verso la soglia del 3%.

La carta delle previsioni sul deficit di bilancio dei singoli paesi UE a fine 2017
La carta delle previsioni sul deficit di bilancio dei singoli paesi UE a fine 2017
Tags:
Bilancio, Unione Europea, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook