13:19 17 Ottobre 2017
Roma+ 19°C
Mosca+ 11°C
    Nord Stream 2

    Germania è ostacolo alla politica americana contro la Russia

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Economia
    URL abbreviato
    3101282

    Grazie alle sanzioni gli Stati Uniti sperano di isolare la Russia, ma le nuove misure punitive contro Mosca danneggiano anche gli interessi delle imprese tedesche, scrive il settimanale economico Wirtschaftswoche.

    Per la Germania la costruzione del gasdotto "Nord Stream-2" creerà vantaggi nel settore energetico in Europa, anche se il progetto non piace a Bruxelles e molti Paesi della UE puntano al suo fallimento.

    Le aziende tedesche beneficiano della costruzione del gasdotto "Nord Stream-2". Con la nuova infrastruttura energetica, potranno ricevere direttamente il gas dalla Russia a condizioni più favorevoli e distribuirlo in Europa orientale ad un prezzo superiore. Allo stesso tempo i limiti tecnici sono fonte di preoccupazione in Europa orientale e meridionale, dove si teme che il gas non basti.

    C'è un altro motivo per cui la Commissione europea si oppone al nuovo gasdotto russo: i timori sull'Ucraina. Al momento Kiev continua a ricevere introiti annuali pari a 2 miliardi di dollari per il transito del gas russo verso l'Europa: queste entrate sono estremamente importanti per la stabilità finanziaria dello Stato ucraino.

    Molti Paesi europei non si fidano delle rassicurazioni del Cremlino, secondo cui "Nord Stream-2" è essenzialmente un progetto economico. Ipotizzano motivazioni geopolitiche e vedono nel gasdotto uno strumento di pressione di Mosca.

    Correlati:

    Ucraina, ministro Energia non esclude “problemi tecnici” per transito gas verso Europa
    Ucraina, ministero Energia russo: Ue rinvia colloqui su transito gas
    Portale americano “Business Insider” ipotizza reazione russa a sanzioni USA
    Die Welt: nuove sanzioni USA renderanno più forte “l'uomo forte del Cremlino”
    Nuove sanzioni anti-Russia: dal duello USA-UE esce vincitore Putin per il Guardian
    Tags:
    Gas russo, Geopolitica, Energia, sanzioni antirusse, Unione Europea, Donald Trump, Germania, UE, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik