Widgets Magazine
22:36 23 Ottobre 2019
Lavori sul ponte tra la Russia continentale e la penisola della Crimea

Investitori cinesi interessati a costruzione di un tunnel in Crimea

© Sputnik . Nikolay Hiznyak
Economia
URL abbreviato
2181
Seguici su

Investitori cinesi sono interessati al progetto di costruzione di un tunnel attraverso lo Stretto di Kerch, ha riferito il ministro dello Sviluppo Economico della penisola russa Andrey Melnikov.

In precedenza il consiglio d'affari eurasiatico si era rivolto alle autorità della Crimea con la proposta di costruire un tunnel attraverso lo Stretto di Kerch in parallelo con il ponte. In base alla proposta l'opera si sarebbe realizzata con capitali privati e una volta entrata in funzione si sarebbe pagato un pedaggio per il transito. A sua volta il presidente della Camera Pubblica della Crimea Grigory Ioffe aveva dichiarato che il progetto, sebbene il parere positivo dello studio di fattibilità, sembra ancora un sogno.

"Una delle offerte che si sono sentite mostra l'interesse per la costruzione di un tunnel parallelo al ponte, discuteremo se è valida o meno. Ci sono tecnologie che possono offrire gli imprenditori cinesi, parlano di costi relativamente contenuti," — Melnikov ha dichiarato alla radio "Sputnik in Crimea."

Il ponte sullo stretto di Kerch, che collega la Crimea e la regione di Krasnodar, sarà il più lungo in Russia con 19 chilometri. Il costo totale del progetto ammonta a 227.92 miliardi di rubli (oltre 3 miliardi e mezzo di euro). L'opera sarà aperta al traffico stradale nel 2018.

Inoltre, secondo Melnikov, imprese cinesi sono già coinvolte nella costruzione di un nuovo aeroporto a Simferopoli.

Correlati:

In Crimea costruita piazzetta con vista sul ponte nello Stretto di Kerch
Come procede la costruzione del ponte per la Crimea
Tags:
Trasporto, Business, Economia della Russia, investimenti, Andrey Melnikov, Cina, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik