15:46 25 Giugno 2018
Bandiera della Cina

Segretario ONU parla dei vantaggi della Via della Seta cinese per l'economia globale

© AP Photo / Andy Wong
Economia
URL abbreviato
352

L'iniziativa cinese "Una cintura una strada" (Belt and Road) è per la pace, per questo motivo è strettamente legata agli obiettivi e principi delle Nazioni Unite, ha dichiarato il segretario generale dell'ONU Antonio Guterres.

Nel 2013 la Cina aveva annunciato la nuova strategia per lo sviluppo economico "Una cintura una strada", che mira a creare infrastrutture e instaurare relazioni tra i Paesi dell'Eurasia. Il progetto ha due aree di sviluppo principali: la cintura economica della Via della Seta e della Via della Seta marittima. Si tratta di creare un corridoio commerciale per consegnare direttamente le merci da Oriente verso l'Occidente a condizioni favorevoli.

"Questo progetto ha lo scopo di avvicinare le persone, favorisce non solo lo sviluppo ma anche il bene del mondo: questo è il motivo per cui questa iniziativa è così fortemente legata al programma d'azione dell'ONU, che mira a realizzare uno sviluppo sostenibile e una pace duratura", — Guterres ha dichiarato in un'intervista col canale CGTN.

Nonostante i vantaggi dell'iniziativa cinese esistono opinioni contrastanti. Alcuni politici ed analisti itengono che Pechino stia cercando di rafforzare la sua influenza geopolitica.

Per il segretario generale il vantaggio del progetto è che tutti in qualche modo escono vincitori.

"Oggi la Cina è il motore dell'economia globale, proprio in questo c'è il reciproco beneficio. Se la Cina potrà aiutare qualsiasi Paese a sviluppare la sua economia, anche Pechino avrà dei vantaggi, si tratta di una situazione vincente per entrambe le parti," — ha detto il segretario generale dell'ONU.

Ha riconosciuto che tali progetti sono indubbiamente un "mezzo di promozione degli investimenti cinesi, di commercio e di benessere."

"Si tratta solo di una situazione reciprocamente vantaggiosa, quando si tenta di aiutare gli altri ad arricchirsi e allo stesso tempo si diventa più ricchi. Se tutti faranno la stessa cosa, il mondo sarebbe molto migliore," — ha aggiunto Guterres.

A Pechino il 14 e 15 maggio si svolge il Forum di Cooperazione Internazionale, evento all'interno della strategia "Una cintura una strada". Sono presenti i presidenti e capi di governo di 29 Stati, tra cui il capo di Stato russo Vladimir Putin.

Correlati:

Putin delinea la cooperazione con la Cina
La conferenza stampa di Vladimir Putin al forum "Una cintura una strada" a Pechino
Putin sostiene il progetto economico della Cina per il continente eurasiatico
Tags:
António Guterres, Geopolitica, Commercio, Politica Internazionale, Economia, Via della Seta, ONU, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik