04:03 27 Giugno 2019
Prostituzione

Ucraina, "legalizzare prostituzione, gioco d'azzardo e marijuana per bene pensionati"

© Fotolia / Photographee.eu
Economia
URL abbreviato
27521

La direttrice generale dell'associazione ucraina di assicuratori Galina Tretyakova ha proposto di legalizzare la prostituzione, il commercio di stupefacenti e il gioco d'azzardo per aggiungere risorse al fondo pensione nazionale, riporta il sito lb.ua.

Secondo la Tretyakova, se le autorità ucraine lo vorranno, troveranno i soldi per lanciare un elemento solidale e cumulativo al sistema pensionistico nazionale.

"Molto spesso sento dire che non ci sono fondi nel bilancio dello Stato… Si possono trovare risorse nella legalizzazione di quelle attività che non sono al momento legali e non portano introiti alle casse dello Stato. Intendo dire provocatoriamente prostitute, armi, gioco d'azzardo e coltivazione e vendita di marijuana,"

— ha dichiarato la direttrice dell'associazione ucraina di assicuratori.

Ha sottolineato che tutte queste "attività" lavorano completamente nell'ombra pertanto non sono tassate.

In precedenza il direttore del dipartimento europeo del FMI Paul Thomsen aveva dichiarato che in Ucraina ci sono seri problemi con il sistema pensionistico.

Ritiene le pensioni ucraine "molto, molto basse" ed ha osservato che il FMI considera l'innalzamento dell'età pensionabile un fattore determinante per il proseguimento della cooperazione con Kiev.

Correlati:

Ucraina, a Kiev le prostitute scendono in piazza per la legalizzazione della prostituzione
A Kiev servono soldi, via libera alla prostituzione legale
A Kiev i nazionalisti picchiano i dimostranti per la legalizzazione della cannabis
Tags:
Prostituzione, pensioni, Finanze, Società, Economia, Marijuana, Fondo Monetario Internazionale, FMI, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik