06:23 16 Dicembre 2017
Roma+ 8°C
Mosca+ 2°C
    Russian cities. Yalta

    Crimea, graduale crescita di investimenti stranieri da metà 2016

    © Sputnik. Konstantin Chalabov
    Economia
    URL abbreviato
    2100

    Gli investimenti russi e stranieri in generale nella penisola di Crimea hanno fatto registrare una “crescita graduale” dalla metà del 2016.

    Lo ha affermato il ministro della Cooperazione economica della Repubblica autonoma Andrei Melnikov parlando con i giornalisti a margine della terza edizione del Yalta International Economic Forum.

    Secondo Melnikov, sarebbero circa 250 le società fondate in Crimea grazie a investimenti stranieri.

    Questi investitori — ha precisato il ministro — provengono, fra gli altri, da Turchia, Ucraina, Germania e Regno Unito.    

    Tags:
    Economia, Investimenti, Crimea, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik