05:41 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 8°C
    Costruzionee del gasdotto Nord Stream 2

    L’UE vuole negoziare con la Russia per il gasdotto Nord Stream 2

    © Sputnik. Igor Zarembo
    Economia
    URL abbreviato
    6654113

    L’Unione Europea è disposta a negoziare con la Russia sul gasdotto Nord Stream 2 – che trasporterà il gas dalla Russia alla Germania sotto il Mar Baltico – per il bene dei suoi stati-membri. Lo riporta l’agenzia Reuters, citando il quotidiano danese “Politiken”.

    In una lettera al governo danese — la cui copia è in possesso del "Politiken —, la Commissione europea invita i paesi-membri ad esprimere le proprie opinione in merito al Nord Stream 2 e chiarisce che il gasdotto non può entrare in funzione in un "vuoto legislativo".

    L'Eurocommissione chiederà ai paesi-membri il permesso di avviare i negoziati con la Russia per raggiungere un accordo sul progetto Nord Stream 2, ha detto al quotidiano danese il presidente della commissione Anna-Kaisa Itkonen.

    L'UE è divisa tra il parere dei paesi dell'Europa dell'Est e i Paesi Baltici che ritengono che il nuovo gasdotto renderà l'Unione un ostaggio di Mosca, e quello dei paesi dell'Europa settentrionale — soprattutto la Germania — per i quali i benefici economici sono una priorità.

    Correlati:

    Juncker potrebbe sostenere la costruzione del gasdotto Nord Stream-2
    Gazprom: Gasdotto Nord Stream 2 potrebbe essere scartato da Ue solo per motivi politici
    Nord Stream 2, Merkel: bisogna mantenere il transito del gas attraverso l’Ucraina
    Tags:
    benefici, Costruzione, Nord Stream 2, Progetto, Negoziati, accordo, gasdotto, Commissione Europea, Unione Europea, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik