19:26 20 Giugno 2018
Rubli ed euro

Die Welt: economia russa più affidabile e solida dell'instabile eurozona

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Economia
URL abbreviato
470

La turbolenza politica in Europa scoraggia i grandi investitori sempre più propensi a rifugiarsi nel "porto sicuro" dell'economia russa, scrive l'editorialista del quotidiano tedesco "Die Welt" Holger Zschäpitz.

Secondo il giornalista, la situazione nei mercati finanziari internazionali gioca a favore di Mosca. Ad esempio secondo gli indici di assicurazione del rischio di credito, la Russia è più avanti rispetto a molti Paesi dell'eurozona.

"Analisti finanziari di alto livello ritengono che le probabilità di default dell'Italia siano molto più alte della Federazione Russa", — si legge nell'articolo. L'autore sottolinea che l'economia italiana oggi è la terza dell'Unione Europea.

Zschäpitz ritiene che il ritorno "autorevole" della Russia nei mercati internazionali è di grande importanza per il futuro del Paese.

"Sappiamo dalla storia che la finanza ha avuto un ruolo chiave nell'ascesa e nella caduta delle nazioni," — scrive il giornalista.

"Per le turbolenze politiche in Europa, i titoli di stato russi hanno iniziato ad essere percepiti come più affidabili," — si afferma nell'articolo.

Secondo Zschäpitz, l'aumento della popolarità dei titoli di stato russi è anche associato con il rischio di collasso dell'eurozona e per il rifiuto degli Stati più importanti ad avere una politica monetaria comune.

Correlati:

L'Italia può abbandonare la zona dell'euro?
Vola il rublo: euro e dollaro ai minimi del 2015 rispetto a valuta russa
Economia, anche Standard & Poor’s promuove la Russia: “outlook da stabile a positivo”
La Russia è diventata una calamita per gli investimenti
Forbes: prospettive positive dell'economia russa sono frustranti per i russofobi
Wall Street Journal: “investitori occidentali non possono rinunciare ai bond russi”
Bloomberg elogia gli investitori che hanno comprato i titoli di stato russi
Tags:
Economia, Economia della Russia, Finanze, Borsa&Mercati, Rublo, euro, Default, Debito pubblico, investimenti, Die Welt, Unione Europea, Germania, Italia, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik