18:52 19 Settembre 2020
Economia
URL abbreviato
1160
Seguici su

La società Kalashnikov intende entrare nell'industria del gioco: per questo proposito sono stati registrati 27 marchi nella classe di "giochi, giocattoli, articoli sportivi, etc". Lo si legge in un comunicato stampa.

Secondo il "Gazeta.Ru", sono stati registrati nella categoria di giochi marchi come "Kalashnikov", "Saiga", AK-47, AK-74 ed altri.

"Abbiamo intenzione di entrare nel settore dei giochi con articoli di alta qualità e affidabili, come tradizionalmente è il mitragliatore Kalashnikov", — ha dichiarato la direttrice del dipartimento di comunicazioni esterne della società russa Sofia Ivanova.

Si segnala che la "Kalashnikov" è in trattative con i principali rappresentanti del settore dei giochi online e produttori di attrezzature per il softair.

Lo scorso dicembre era stato annunciato che la "Kalashnikov" avrebbe sviluppato un modello di AK-74M per il softair.

Correlati:

Russia, la Kalashnikov vuole essere pagata per il suo brand nei videogiochi
Porta ai figli un Kalashnikov: a Mosca apre il primo negozio del produttore armi
Gruppo “Kalashnikov” realizza armi per il gioco Softair
Sanzioni come opportunità: “Kalashnikov” esce da USA e trova nuovi mercati di sbocco
Tags:
Business, Società, Economia, giocattoli, Kalashnikov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook