Widgets Magazine
12:15 12 Novembre 2019
Vagoni fermi alla stazione di Donetsk

Filorussi del Donbass minacciano commissariamento delle imprese ucraine

© Sputnik . Sergey Averin
Economia
URL abbreviato
10313
Seguici su

Le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR) interromperanno le forniture di carbone in Ucraina se i nazionalisti continueranno il blocco ferroviario del Donbass. E' affermato in una dichiarazione congiunta dei presidenti filorussi Igor Plotnitsky ed Alexander Zakharchenko.

"Siamo costretti a dichiarare che, se entro la mezzanotte di mercoledì 1° marzo il blocco non verrà rimosso, verranno commissariate tutte le imprese di giurisdizione ucraina che lavorano nella DNR e LNR… Per le forniture di carbone non ci saranno né opportunità né schemi di pagamento", — si afferma nel comunicato.

Plotnitsky e Zakharchenko hanno detto che le autorità del Donbass intendono orientare tutti i processi produttivi e l'apparato industriale per il mercato russo, così come verso altri Paesi. I presidenti hanno ricordato che questa era "una delle prime promesse programmatiche" durante la proclamazione delle Repubbliche.

I reduci dell'operazione ATO di Kiev nel Donbass hanno bloccato i collegamenti ferroviari con le regioni autonomiste a fine gennaio. Questa azione ha provocato l'interruzione delle forniture di carbone, a seguito di cui le autorità ucraine hanno introdotto lo stato di emergenza nel settore energetico nazionale.

Correlati:

Zakharchenko: Donbass resiste al blocco, ma Kiev può dimenticarsi il riscaldamento
Ucraina, media: il blocco del carbone del Donbass avrà effetti catastrofici sull’economia
Ucraina, LNR pronta a trattare con Kiev il ripristino delle forniture di carbone
Per Kiev l'unica alternativa al carbone del Donbass è la Russia
Ucraina, ministero Energia chiede lo stato di emergenza per carenza di carbone
L'Ucraina è in trattativa per l'acquisto di un milione di tonnellate di carbone USA
Tags:
Battaglioni paramilitari ucraini, Energia, Carbone, ATO, blocco, governo, Igor Plotnitsky, Alexander Zakharchenko, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik