20:22 03 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
6020
Seguici su

L'Unione Europea ha deciso di liberalizzare il mercato del gas e questa decisione dovrebbe essere seguita: l'Europa è interessata alla diversificazione delle forniture energetiche, ha dichiarato il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel.

"L'Europa ha deciso di liberalizzare il mercato del gas ed ha promulgato leggi in questa direzione. Propongo di seguirlo. Non si può alla luce di interessi politici nella liberalizzazione del mercato del gas andare in direzione opposta," — ha risposto Gabriel alla domanda sulla situazione relativa al progetto "Nord Stream-2" durante la Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera.

Secondo il capo della diplomazia tedesca, gli europei dovrebbero "fare il proprio lavoro" e garantire la sicurezza delle infrastrutture per il gas.

"Ma quello che ora è in discussione alla luce di una certa tensione nelle relazioni con la Russia è un dietrofront alla liberalizzazione del mercato del gas", — ha osservato il ministro.

Correlati:

Nord Stream-2, Forbes: una mazzata per l’economia ucraina
Nord Stream, record consegne gas ad Ue in 2016
Energia, Polonia: Con espansione gasdotto Opal inutile per i russi il Nord Stream 2
Polonia minaccia Corte Europea per il Nord stream-2
Germania, parlamentare invita la Merkel a rinunciare alla costruzione del Nord stream 2
Gas, Schroeder a guida cda società Nord Stream 2
Gazprom rileva crescita della domanda di gas nei Paesi di Nord Stream-2
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Energia, Gas della Russia, Nord Stream 2, Conferenza di Monaco, Gazprom, Unione Europea, Sigmar Gabriel, Russia, Germania, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook