09:57 27 Febbraio 2017
    Lavori di costruzione su South Stream nel 2012

    In Russia tengono aperta la porta per riprendere il progetto South Stream

    © Sputnik. Sergei Guneev
    Economia
    URL abbreviato
    1496110

    Il progetto infrastrutturale di "South Stream", sospeso nel 2014, potrebbe essere realizzato, ha dichiarato durante un convegno di business nella città bulgara di Varna il rappresentante commerciale della Russia a Sofia Igor Plingin.

    Nel dicembre 2014 per la posizione non costruttiva della UE, la Russia ha annunciato l'abbandono del progetto di costruzione del gasdotto "South Stream", che si sarebbe snodato attraverso Bulgaria, Serbia, Ungheria, a favore di una nuova infrastruttura in Turchia ("Turkish Stream").

    "Probabilmente il progetto verrà attuato," — il giornale locale Dnevnik riporta le parole di Plingin, che ha allo stesso tempo ricordato le parole del presidente russo Vladimir Putin, secondo cui Mosca ha bisogno di "garanzie di ferro" da parte di Sofia per riprendere questo progetto energetico.

    Inoltre, secondo il rappresentante commerciale in Bulgaria, gli investitori russi mostrano interesse per altri progetti che possono essere implementati nel porto di Varna, dal momento che possono essere altamente redditizi per la posizione strategica di questa città.

    Correlati:

    Gazprom esclude ripresa del progetto South Stream
    Bulgaria e Russia potrebbero riprendere il progetto South Stream
    Russia pronta a costruire il South Stream, ma l’ultima parola spetta all’Eurocommissione
    Cremlino: nessuna proposta dalla Russia per la UE sul gasdotto “South Stream”
    Tags:
    Business, Energia, gas della Russia, South Stream, investimenti, Unione Europea, Igor Plingin, UE, Europa, Bulgaria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik