20:57 25 Settembre 2018
Sergey Aksenov, presidente della Repubblica di Crimea

Autorità Crimea parlano di un investitore pronto a spendere 800 milioni $

© Sputnik . Alexei Nikolsky
Economia
URL abbreviato
0 140

Il presidente della Crimea Sergey Aksenov ha parlato dell'arrivo di un grande investitore pronto ad immettere nell'economia della penisola 800 milioni di dollari.

Aksenov ha raccontato che l'investitore era pronto a spendere 800 milioni $ in progetti d'investimento nella penisola, tuttavia per 6 mesi non è riuscito ad ottenere il via libera della burocrazia.

"Ha venduto tutti i suoi impianti negli altri Paesi, ma nei primi 6 mesi su 6 proposte ha ottenuto 6 rifiuti. Ecco il trattamento per gli investitori," — ha detto Aksenov durante una visita nella provincia di Belogorsk.

Questo atteggiamento è stato condannato da Aksenov e lo ha definito controproducente. Il presidente della Crimea ha incaricato il ministro dello Sviluppo Economico della penisola Andrey Melnikov a seguire tutte le iniziative e le proposte degli investitori.

"Ora seguirò personalmente gli investitori, fisserò le tabelle di marcia ed i controlli, altrimenti non saranno più disposti ad investire in Crimea", — ha detto Aksenov.

A dicembre il Parlamento della Crimea ha adottato la strategia di sviluppo socio-economico fino al 2030. Secondo il documento, le autorità prevedono di aumentare gli investimenti privati di 14 volte.

Correlati:

Crimea, Aksenov: non soffriamo la mancanza di investimenti
Crimea vuole rafforzare la cooperazione con alcuni paesi, tra cui l'Italia
Aziende ucraine continuano a guadagnare in Crimea nonostante le sanzioni e blocco di Kiev
La Crimea pronta a scongelare 30 progetti d'investimento turchi
Imprenditori italiani rivelano lo schema per aggirare le sanzioni UE contro la Crimea
Imprenditore italiano interessato a costruire impianto desalinizzazione in Crimea
Tags:
Economia della Russia, investimenti, Sergej Aksenov, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik