04:23 08 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
1140
Seguici su

Mosca chiede il riconoscimento alla piena restituzione del prestito.

Via all'udienza presso l'Alta Corte di giustizia di Londra sul debito da 3 miliardi di dollari dell'Ucraina.

Concesso dalla Russia che ora esige di essere rifusa completamente dopo la scadenza della rata e degli interessi che dovevano essere pagati entro dicembre 2015. Il debito era stato contratto nel 2013 all'epoca in cui il presidente ucraino Viktor Yanukovych.

E in quest'ottica Mosca ha deferito l'affare di fronte all'Alta Corte affinché le somme, un prestito tra Stati e non un debito commerciale come sostiene Kiev, vengano restituite al più presto insieme alle spese correlate.

Correlati:

Russia-Ucraina, Fmi: procedere con negoziati sui 3 miliardi di debito di Kiev
Il FMI si ricorda del debito dell’Ucraina verso la Russia
Tags:
Debito dell'Ucraina, Alta Corte di giustizia di Londra, Viktor Yanukovych, Russia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook