Widgets Magazine
21:41 19 Ottobre 2019
Filiale di Privatbank a Kiev

Regalo da 4 centesimi di euro: la nazionalizzazione di Privatbank del governo ucraino

© AFP 2019 / Sergei Supinsky
Economia
URL abbreviato
818
Seguici su

La banca ucraina Privatbank è diventata di proprietà dello Stato. Il ministero delle Finanze ha comprato il 100% delle azioni per la cifra simbolica di 1 grivnia (4 centesimi di euro, ndr).

Privatbank è stata fondata nel 1992, oggi gestisce un terzo dei conti correnti degli ucraini ed è tra i primi 3 istituti di credito del sistema bancario del Paese oltre alle banche pubbliche Ukreximbank e Oschadbank.

Uno dei principali azionisti di Privatbank era l'oligarca Igor Kolomoisky, noto per il suo sostegno ai gruppi paramilitari impegnati nell'operazione militare di Kiev nel Donbass.

La decisione sulla nazionalizzazione della banca è stata presa la scorsa settimana. Il governatore della Banca Nazionale d'Ucraina Valeria Gontareva ha riferito che i revisori hanno scoperto una sottocapitalizzazione di 5,6 miliardi di dollari e una liquidità "significativamente ridotta".

Successivamente il presidente Petr Poroshenko ha dichiarato che l'alternativa alla nazionalizzazione sarebbe stato il fallimento della banca, che avrebbe messo a rischio il sistema bancario di tutto il Paese.

Tuttavia lo Stato vuole vendere Privatbank non appena verranno normalizzate le sue attività, ha dichiarato il ministro delle Finanze ucraino Alexander Danyluk.

Correlati:

Braccio di ferro tra Poroshenko e l'oligarca Kolomoysky: bloccati i conti del presidente ucraino in “PrivatBank”
Ucraina, ex parlamentare racconta che fine ha fatto fare Poroshenko ai soldi del FMI
Ucraina, FMI: continueremo a sostenere sforzi riforma economia
Tags:
Economia, Finanze, Banche, PrivatBank, Igor Kolomoysky, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik