18:08 25 Febbraio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-14°C
    Kiev

    L’Ucraina è ancora il paese con più corruzione in Europa

    © Sputnik. Stringer
    Economia
    URL abbreviato
    1070

    L’Ucraina continua ad essere il paese europeo con il più alto tasso di corruzione, in quanto le riforme adottate per combatterla non hanno sortito l’effetto desiderato. Lo attesta un comunicato della Corte dei conti europea.

    "Il sostegno dell'UE all'Ucraina ha avuto effetti limitati e malgrado l'impulso delle riforme finora non sono stati raggiunti risultati significativi", recita il comunicato.

    "La parte del bilancio dello stato relativo alle entrate è soggetto all'influsso negativo dell'economia sommersa", sottolineano gli esperti.

    La CCE è inoltre arrivata alla conclusione che la lobby degli oligarchi continua a influenzare l'economia, la politica e i mezzi di comunicazione di massa.

    L'istituzione europea ha analizzato l'attività finanziaria e di lotta alla corruzione di Kiev relativa agli anni 2007-2015 e ha rilasciato una serie di raccomandazioni per il sostegno del settore ucraino del gas.

    Correlati:

    Deputato ucraino rivela: consegnate a funzionari USA prove su corruzione di Poroshenko
    Corruzione, oligarchi ed Europa lontana: in Ucraina non è cambiato nulla dopo Maidan
    Ucraina, tribunale sentenzia il recupero forzoso della multa a Gazprom
    Tags:
    Bilancio, Analisi, riforme, corruzione, Economia, Situazione in Ucraina, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik