00:04 17 Luglio 2018
Estrazione petrolio

Petrolio, in futuro il prezzo per barile non supererà i 55 dollari

© Fotolia / marrakeshh
Economia
URL abbreviato
425

Indipendentemente dalla decisione dell’OPEC il prezzo del petrolio nei prossimi anni non supererà i 50-55 dollari al barile a causa delle estrazioni del petrolio di scisto. Lo ha dichiarato l’economista azero Natig Jafarli.

È in corso a Vienna il vertice OPEC al cui ordine del giorno c'è la decisione finale sulla questione della limitazione alle estrazioni. Alla fine di settembre, in un incontro informale ad Algeri, l'organizzazione aveva deciso di limitare le estrazioni a 32,5-33 milioni di barili di petrolio al giorno. Tuttavia non esistono limiti concreti alle estrazioni in ogni singolo paese dell'organizzazione.

"Nel mercato petrolifero si è formato un nuovo effetto: la valvola dello scisto. Il prezzo del petrolio superiore ai 50 dollari al barile presto aprirà questa valvola. Le estrazioni negli USA stanno aumentando, mentre i prezzi si stanno di nuovo abbassando. Quindi in futuro questo fattore sarà determinante nella formulazione del prezzo del petrolio. È difficile che il prezzo del barile in futuro supererà i 50-55 dollari indipendentemente dai risultati del vertice OPEC", ha spiegato Jafarli.

Correlati:

Iraq, il premier esclude di pagare gli USA col petrolio per gli aiuti contro ISIS
Сolloquio telefonico Putin-Rouhani: focus su petrolio e Siria
Venezuela, ministro Petrolio in Russia per accordo su limitazione produzione petrolio
Tags:
Petrolio, prezzo, barile, estrazione, Crollo prezzo del petrolio, Caso petrolio, OPEC
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik