07:21 17 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 8°C
    Naftogaz

    Ucraina, Naftogaz stima i danni se Bruxelles espande accesso Gazprom a gasdotto Opal

    © Sputnik. Grigory Vasilenko
    Economia
    URL abbreviato
    108

    La società energetica ucraina Naftogaz ha stimato le perdite di Kiev se verrà aumentato l'accesso di Gazprom al gasdotto Opal in 290-425 milioni di dollari l'anno.

    Riferendosi alle sue fonti, il Wall Street Journal ha riferito martedì dell'accordo raggiunto in base al quale Gazprom si riserva il diritto esclusivo di utilizzare il 50% della capacità di Opal, mentre un altro 30-40% della capacità potrà essere messo all'asta. Pertanto solo il 10-20% della capacità del gasdotto dovrebbe essere accessibile agli altri fornitori di gas. La Commissione Europea non ha ancora preso una decisione definitiva per aumentare l'accesso di Gazprom al gasdotto.

    La parte ucraina ritiene che l'espansione dell'accesso di Gazprom a questo gasdotto potrebbe violare la legislazione energetica dell'Unione Europea. Inoltre attende una significativa riduzione del transito di gas russo tramite le società ucraine attraverso il territorio dell'Ucraina nel caso di decisione positiva della Commissione Europea.

    Nel gasdotto Opal circola il gas russo proveniente da Nord Stream, ma per le limitazioni dei regolatori europei il gasdotto viene sfruttato solo per metà del suo potenziale. Gazprom sta cercando di ottenere dalla Commissione Europea il pieno accesso della capacità di Opal.

    Correlati:

    Naftogaz: su transito gas ci aspettiamo decisione tribunale entro metà 2017
    Ucraina, Naftogaz avvia azione arbitrale contro la Russia per gli utili in Crimea
    Naftogaz conferma, abbiamo gas a sufficienza per superare l’inverno
    Tags:
    Energia, gas della Russia, gasdotto, Gazprom, Commissione Europea, Naftogaz, Unione Europea, UE, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik