Widgets Magazine
23:07 19 Agosto 2019
L'ad di Rosneft Igor Sechin

Petrolio, Rosneft: potremmo offrire 100 mld di dollari di investimenti a partner Ue

© Sputnik . Michael Klimentyev
Economia
URL abbreviato
5221

“Secondo le nostre stime siamo gli unici in grado di farlo”.

La compagnia petrolifera russa Rosneft potrebbe offrire ai partner europei 100 miliardi di dollari di progetti comuni. E' quanto affermato dal ceo di Rosneft, Igor Sechin.

"Secondo le nostre stime, solo Rosneft è in grado di offrire ai partner europei progetti del valore di oltre 100 miliardi di dollari per lo sviluppo delle relazioni lungo l'asse Russia-Europa e per costruire ponti di energia tra Russia, Asia e area del Pacifico" ha aggiunto Sechin che sta partecipando al Forum Eurasiatico di Verona.

L'eccesso di offerta mondiale di petrolio terminerà nel prossimo anno e mezzo e il prezzo sarà superiore a 55 dollari per barile in quel periodo, ha affermato Sechin.

"Nel prossimo anno e mezzo dovremmo vedere la fine del periodo di eccesso di offerta sul mercato e l'inizio del processo di normalizzazione con riserve commerciali di petrolio e di prodotti petroliferi. Durante questo periodo, nonostante la lieve ripresa della produzione di scisti negli Stati Uniti, il livello complessivo della produzione di petrolio nel Paese americano rimarrà al di sotto dei picchi del 2015".

Correlati:

Lotta per il petrolio iraniano: le società russe non dormono
Petrolio, dopo elezioni Opec deciderà se invitare presidente Usa a riunione 30/11
Petrolio, Opec: continuano colloqui con Russia su limiti produzione
Tags:
Crollo prezzo del petrolio, estrazione petrolio, prezzi petrolio, Petrolio, Forum Eurasiatico di Verona, Rosneft, Igor Sechin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik