14:49 24 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
5280
Seguici su

L’accordo era stato sottoscritto nel 1995 rigiarda due impianti gestiti da Transnefteproduct.

Si è concluso dopo venti anni l'accordo di cooperazione tra Russia e Ucraina sull'uso degli oleodotti.

E' quanto prevede un decreto pubblicato sul sito del governo russo. L'accordo era stato sottoscritto il 26 luglio del 1995 e comprendeva la produzione immessa in rete attraverso due pipeline gestite da Transnefteproduct, una società controllata da Transneft il colosso statale che ha il monopolio degli oleodotti russi.

Correlati:

Ucraina, deputato indipendente esorta Poroshenko a ripristinare le relazioni con la Russia
Ucraina: si teme la fuga dei cittadini in caso di introduzione regime visti con la Russia
Tags:
Petrolio, Oleodotto, Transneft, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook