03:48 16 Gennaio 2021
Economia
URL abbreviato
0 96
Seguici su

Teheran e la Russia hanno concordato di esportare in Iran la carne di renna.

Secondo i media iraniani, il vice ministro dell'Agricoltura della Federazione Russa Sergey Levin e il vice ministro dell'Agricoltura dell'Iran Ali Akbar Mehrfard hanno discusso la questione nei colloqui sull'espansione del volume commerciale russo-iraniano nel settore agricolo.

La questione delle esportazioni russe di carne di renna in Iran è diventata forse il tema più sensazionale, segnala l'agenzia di stampa Mehr. L'Iran ha preteso dagli esportatori russi di considerare i requisiti religiosi per la preparazione della carne di renna che finirà nel mercato iraniano.

Riguardo al pesce è molto più semplice: la Russia fornirà agli iraniani il salmone e pesci russi, mentre l'Iran esporterà le sue trote, allevate nei numerosi impianti di acquacoltura sparsi nel Paese.

La parte russa ha invitato i partner iraniani a vagliare la possibilità di revocare il divieto sulle importazioni di grano russo all'Iran, in vigore dal marzo 2016, dal momento che incide negativamente sulla crescita dello scambio commerciale reciproco dei prodotti agricoli e alimentari.

Allo stesso tempo nei social network gli iraniani discutono attivamente dove si possa assaggiare la carne di renna.

Secondo la versione più gettonata, nei locali dove si prepara il kebab.

Tags:
Agricoltura, Economia, Commercio, Cibo, Iran, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook