12:17 26 Giugno 2019
A picture shows a pressure gauge at a compressor station of Ukraine's Naftogaz national oil and gas company near the northeastern Ukrainian city of Kharkiv on August 5, 2014

Vucic: Serbia non ha alternative a forniture di gas russo

© AFP 2019 / SERGEY BOBOK
Economia
URL abbreviato
1171

Il premier serbo: Da Mosca il miglior prezzo possibile, 118 dollari per mille metri cubi di gas.

La Serbia non ha alternative alle forniture di gas dalla Russia e i prezzi russi sono la migliore offerta ricevuta. Lo ha detto il primo ministro serbo Aleksandar Vucic.

"Dove importare gas non dalla Russia? Ogni altra alternativa era inutile. Ora abbiamo il miglior prezzo possibile dalla Russia, 118 dollari per mille metri cubi di gas", ha detto Vucic che martedì scorso ha presentato il programma del suo governo al Parlamento.

Vucic ha ricordato che sono stati presi in considerazione percorsi alternativi durante la sua recente visita negli Stati Uniti, così come in occasione delle riunioni con il Presidente azero Ilham Aliyev e durante gli incontri con il commissario europeo per l'Energia Maroš Šefčovič, ma tutte le alternative si sono rivelate più costose del gas russo.    

Correlati:

Ucraina, Pyatt: Kiev non è più dipendente dal gas russo
Russia, Novak: nel 2016 produzione di gas sarà ai livelli del 2015
Geopolitica e lotta per mercato gas: i retroscena del disgelo tra Russia e Turchia
Gas, ambasciatore russo: Austria interessata a Nord Stream 2, è opportunità per il paese
Tags:
Gas della Russia, Alexander Vucic, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik