17:33 20 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 11°C
    Il quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev

    Ucraina, sospese le importazioni da 243 aziende russe

    © Foto : Public Domain
    Economia
    URL abbreviato
    3117

    Ucraina, sospese le importazioni da 243 aziende russe.

    L'Ucraina ha temporaneamente sospeso le forniture da 243 aziende russe, che avrebbero collegamenti con la regione orientale del Donbass. Lo fa sapere il Servizio di Sicurezza di Stato (SBU) di Kiev.

    Le ispezioni dell'organismo hanno scoperto che la maggior parte delle aziende hanno legalmente collaborato con Kiev e non sono state oggetto di sanzioni personali ed economiche, legate a quelle contro la Russia che il presidente ucraino Petr Poroshenko ha firmato in legge lo scorso autunno.

    "Secondo gli esperti, produttori interni sono in grado di compensare completamente le importazioni dalla Russia — fa sapere l'ufficio stampa del SBU —. Di conseguenza, si è deciso di sospendere temporaneamente l'attività economica estera di queste società russe".

    L'organismo ha detto anche di aver consegnato la documentazione al ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio.

    Tags:
    Petro Poroshenko, Sanzioni, SBU, Russia, Donbass, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik