Widgets Magazine
04:09 16 Settembre 2019
Feodosia (Crimea)

Turismo, autorità Crimea non temono la concorrenza della Turchia

© Sputnik . Sergey Malgavko
Economia
URL abbreviato
3120
Seguici su

Le vacanze nelle località della Crimea sono molto più sicure rispetto a quelle turche, pertanto non si verificherà nessun travaso di turisti, ha dichiarato a RIA Novosti il presidente della commissione Turismo del Parlamento della penisola Alexey Chernyak.

Il 30 giugno il presidente russo Vladimir Putin ha firmato il decreto che rimuove le misure restrittive speciali nei confronti della Turchia. Sono state cancellate direttamente 2 limitazioni: il blocco alla vendita di pacchetti turistici da parte dei tour operator russi e il divieto di organizzare voli charter. Le altre sanzioni restano in vigore, ma il governo russo ha il compito di condurre negoziati con la parte turca per stabilire i modi e tempi per la loro definitiva rimozione.

"Non ci sarà alcun travaso di turisti. In Turchia nessuno è in grado di garantire la sicurezza dei nostri concittadini, gli attentati che si susseguono lo dimostrano. Su questo punto la Crimea ne esce vincitrice, in quanto le località della penisola sono molto più sicure per le vacanze rispetto a quelle della Turchia, di Egitto e dei Paesi europei," — ha detto Chernyak.

Secondo il politico, la riapertura del mercato turistico turco ai russi stimolerà le località della Crimea nelle condizioni di concorrenza reale per ripensare la situazione nei termini della creazione di condizioni adeguate per il divertimento, così come nel rapporto qualità-prezzo.

In precedenza era stato riferito che il governo della Crimea si aspetta quest'anno da 6 a 7 milioni di turisti. Nel 2015 la penisola ha ospitato 4,5 milioni di turisti.

Correlati:

Putin-Erdogan: i turisti russi potranno tornare a visitare la Turchia senza limitazioni
Turismo, Crimea lavora per offrire un'alternativa valida ad Egitto e Turchia
Nonostante boicottaggio estero turismo in crescita in Crimea
Tags:
Terrorismo, Economia, Economia della Russia, Turismo, Società, Alexey Chernyak, Europa, Turchia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik