02:36 06 Dicembre 2019
Benjamin Netanyahu

Israele pronta ad esportare gas in Europa attraverso la Turchia

© AP Photo / Tsafrir Abayov
Economia
URL abbreviato
11013
Seguici su

L'accordo sulla normalizzazione delle relazioni turco-israeliane permette ad Israele di organizzare le forniture di gas naturale verso i mercati europei. Lo ha dichiarato il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu durante un intervento a Roma.

Secondo lui, il gas naturale israeliano potrebbe essere consegnato in Europa attraverso la Turchia. Se le parti non avessero raggiunto l'intesa sulla normalizzazione delle relazioni, questo piano sarebbe stato impossibile da realizzare.

Ha osservato che in questo momento si può parlare di cifre molto grandi.

In precedenza era stato riferito che, secondo il primo ministro turco Binali Yildirim, Turchia e Israele avevano raggiunto un accordo sulla normalizzazione delle relazioni.

Ha riferito che è stato siglato un accordo. Inoltre ha comunicato che presto gli ambasciatori dei 2 Paesi ritorneranno rispettivamente a Gerusalemme e Ankara.

Allo stesso tempo, secondo Netanyahu, l'accordo avrà un grande impatto sulle economie dei 2 Paesi.

Correlati:

Israele e Turchia riprenderanno relazioni diplomatiche
Gazprom: scoveniente continuare a far transitare il gas dall’Ucraina
Gazprom nel primo quadrimestre 2016 ha aumentato le forniture di gas ai paesi europei
La OMV investirà un miliardo di euro nella realizzazione del Nord Stream 2
Handelsblatt: USA inventano sotterfugi contro gasdotto russo Nord Stream-2
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Geopolitica, Economia, Energia, gas, Unione Europea, Binali Yildirim, Benjamin Netanyahu, UE, Medio Oriente, Israele, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik