03:06 25 Febbraio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-16°C
    Economia

    L'Ucraina riceve energia elettrica dalla Russia nell'ambito di assistenza tecnica

    Economia
    URL abbreviato
    635

    L'Ucraina riceve dalla Russia 600 megawatt di energia elettrica nel quadro dell'accordo di assistenza tecnica a seguito del deficit energetico emerso nel Paese. Lo ha rivelato una fonte nel ministero dell'Energia e dell'Industria del Carbone dell'Ucraina.

    "Dalle 7 di questa mattina riceviamo 600 megawatt di energia elettrica in qualità di assistenza tecnica dalla Russia. E' sorta questa necessità per lo spegnimento di alcuni reattori nucleari", — ha detto.

    L'intervistato ha raccontato che negli ultimi giorni l'Ucraina non aveva usufruito dell'assistenza tecnica della Federazione Russa e le importazioni non venivano nemmeno implementate. "Passavano solo alcuni flussi," — ha concluso.

    I media ucraini indicano che il consumo di energia elettrica nel Paese è aumentato per le alte temperature e il massiccio utilizzo dei condizionatori.

    Allo stesso tempo proseguono i lavori di manutenzione in alcuni reattori nucleari, il funzionamento della centrale nucleare di Yuzhnoukrainsk è limitato per l'insufficiente capacità di raffreddamento.

    Inoltre dal 1° giugno sono state interrotte le forniture di carbone dalle aree non controllate nel Donbass.

    Correlati:

    Energia da Ucraina non indispensabile per Crimea, per Kiev blocco è boomerang
    Iniziato il blocco delle forniture alimentari dell'Ucraina verso la Crimea
    Tags:
    Energia, Economia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik