01:37 25 Novembre 2020
Economia
URL abbreviato
390
Seguici su

La Corea del Sud rileva un elevato potenziale di sviluppo delle relazioni economiche con la Federazione Russa in Estremo Oriente, ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri Yun Byung-se.

"Abbiamo deciso che in queste zone vi è un grande potenziale di cooperazione economica reciproca, soprattutto in Estremo Oriente", — ha affermato in una conferenza stampa insieme al capo della diplomazia russa Sergey Lavrov.

"Per quanto riguarda la cooperazione pratica, entrambe le parti hanno convenuto di cooperare non solo nel settore automobilistico, elettrico e agricolo, ma anche per lo sviluppo della regione artica, l'ambiente, la medicina e gli altri settori emergenti", — ha sottolineato il capo della diplomazia sudcoreana.

Secondo Yun Byung-se, a Seul si aspettano un ulteriore rafforzamento degli scambi commerciali tra i due Paesi, che "hanno raggiunto i massimi nel 2014".

"A questo proposito vorrei ricordare che nell'incontro odierno abbiamo deciso di elevare ad un nuovo livello l'effetto sinergico tra le iniziative eurasiatiche e lo sviluppo delle politiche dell'Estremo Oriente", — ha osservato il ministro sudcoreano.

Correlati:

“Cina, Giappone e Corea del Sud in competizione per l'Artico”
Tags:
Economia della Russia, Commercio, Cooperazione, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, investimenti, Sergej Lavrov, Yun Byung-se, Estremo Oriente, Corea del Sud
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook