Widgets Magazine
10:22 20 Ottobre 2019
Aereo SSJ-100 (foto d'archivio)

"Aereo passeggeri russo SSJ 100 supera la concorrenza"

© Foto : fornita da Evgenij Utkin
Economia
URL abbreviato
2391
Seguici su

La decisione della compagnia irlandese "CityJet" per l'acquisto in leasing dell'aereo passeggeri russo "Sukhoi Superjet-100" (SSJ 100) è legata all'affidabilità, all'efficienza e al livello ergonomico superiore, ritiene il direttore dell'Istituto di Ingegneria Aeronautica dell'Università di Samara Valery Elenev.

L'acquisto in leasing dell'aereo passeggeri a corto raggio russo "Sukhoi Superjet-100" da parte della compagnia irlandese "CityJet" dimostra la sua superiorità nel suo segmento rispetto ai concorrenti, ipotizza Valery Elenev, direttore dell'Istituto Nazionale di Ingegneria Aeronautica dell'Università di ricerca "Korolev".

"Si tratta del primo aereo di linea russo immesso nel mercato internazionale dopo molti anni."

Ha apprezzato molto le caratteristiche tecniche del velivolo. L'aereo è competitivo e in alcuni parametri supera concorrenti importanti come l'Embraer 190, il Bombardier Q400 e l'AN-148.

Secondo l'esperto, uno dei vantaggi principali del SSJ 100 sono le sue caratteristiche aerodinamiche, che sono state messe a punto dai tecnici della società "Sukhoi Civil Aircraft" e dall'Istituto centrale di idrodinamica "Zhukovsky". Nei termini di aerodinamica, l'aereo, a suo parere, supera gli analoghi nel suo segmento, in particolare per il carico specifico sull'ala ottimizzato per le varie modalità di volo.

La buona aerodinamica del velivolo in combinazione con il nuovo motore migliorato ha migliorato l'efficienza dei consumi di carburante. E' possibile che anche questo fattore, insieme ad altri criteri, abbia influenzato la decisione della compagnia aerea irlandese sul nostro SSJ 100, ha ipotizzato Elenev.

Tra i principali vantaggi dell'aeromobile "Sukhoi Superjet 100" l'esperto ha indicato il prezzo.

"Questo modello è più conveniente rispetto ai suoi concorrenti nel segmento degli aerei con una capienza di 100 passeggeri", — ha osservato. A volte in affari di questo livello le considerazioni politiche prevalgono su quelle economiche. Ma qui, a suo parere, ha prevalso la ragione. "Le motivazioni politiche hanno lasciato spazio a quelle economiche che hanno vinto," — ha constatato.

Un altro importante vantaggio dell'aeromobile russo è il livello di comfort per i passeggeri.

"Questo è uno degli aerei più confortevoli della sua categoria. Formalmente questo aereo appartiene alla classe dei velivoli a corridoio singolo, ma la fusoliera è più grande rispetto a quella dei concorrenti diretti, per i passeggeri questo significa: un sedile più comodo, maggiore spazio per i bagagli a mano, il passo dei sedili supera di 8 centimetri quello standard, l'altezza della cabina è di 2 metri", — ha riferito Elenev.

Elenev ha ricordato che il numero di aeromobili di questo tipo prodotti dalla "Sukhoi Civil Aircraft" supera 200.

"Cento mezzi già si tratta di una produzione su larga scala. Per quanto riguarda la tecnologia e la produzione, miglioreranno in modo naturale", — ha aggiunto.

Il primo volo del "Sukhoi Superjet" è avvenuto nel maggio 2008.

L'aereo "Sukhoi Superjet-100" si trova nelle flotte delle compagnie "Aeroflot", "Air Gazprom", "Saha", "Red Wings", del ministero dell'Interno russo, così come di "Interjet" (Messico). Come si è saputo, il vettore irlandese acquisterà in leasing 15 aerei SSJ 100, con un'opzione per altri 16 velivoli. Il valore complessivo dell'affare supera 1 miliardo di dollari.

Correlati:

L’aereo italo-russo SSJ-100 venduto in Europa, alla faccia delle sanzioni
Russia ed Egitto discutono la fornitura di ulteriori 40 aerei civili SSJ-100
A rischio le esportazioni in Italia e Europa dell'aereo civile russo SSJ-100
Tags:
Economia della Russia, Tecnologia, Scienza e Tecnica, Trasporto, Aereo, SSJ100, CityJet, Sukhoi, Irlanda, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik