03:26 16 Novembre 2019
Bandiera tedesca

La Baviera investe in Russia aggirando le sanzioni UE

CC BY-SA 2.0 / Alberto Garcia / Dem Deutschen Volke
Economia
URL abbreviato
7301
Seguici su

A Monaco di Baviera è stato firmato l'accordo sugli investimenti tedeschi in Russia. Il valore degli investimenti ammonta a 600 milioni di euro, ha riferito una fonte di "Lenta.ru".

Secondo la fonte, a Monaco di Baviera mercoledì 1° giugno, con il patrocinio del Consolato Generale della Russia, è stato firmato un accordo di investimento tra il governatore della regione di Kaluga Anatoly Artamonov e la società "Kronospan" per la creazione di un'impresa nel territorio della regione russa per la produzione di pannelli in fibra di legno. Il progetto prevede investimenti diretti per un importo di 200 milioni di euro.

Allo stesso tempo sono state firmate lettere di intenti per la creazione di centri produttivi simili con il governatore di Kaliningrad Nikolay Tsukanov e con il vice governatore della Baschiria Ilshat Tazhitdinov.

Il valore complessivo degli investimenti ammonterà a 600 milioni di euro.

"In effetti si tratta della ricerca di opportunità per le imprese tedesche per poter investire nell'economia russa aggirando le sanzioni", — ha chiarito la fonte.

Correlati:

La Merkel ha le idee chiare riguardo le sanzioni contro la Russia
Lavrov: per la Russia è irrilevante sapere quando verranno cancellate le sanzioni
Germania: l’SPD si spacca sulla rimozione delle sanzioni alla Russia
Steinmeier sulle sanzioni contro la Russia: vedremo a fine giugno
“UE teme ritorsioni degli USA per la cancellazione delle sanzioni contro la Russia”
Tags:
Occidente, Economia della Russia, Business, Economia, sanzioni antirusse, Unione Europea, UE, Baviera, Monaco di Baviera, Russia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik