04:00 24 Novembre 2020
Economia
URL abbreviato
0 80
Seguici su

Lo ha annunciato l’inviato russo in Egitto per il commercio Fedor Lukashin.

La compagnia petrolifera russa Rosneft sta esaminando la possibilità di costruire un terminale di petrolio e gas nella zona economica del Canale di Suez egiziano. Lo ha annunciato l'inviato russo in Egitto per il commercio Fedor Lukashin.

"Attualmente, la proposta di costruire un terminale idrocarburi nella zona del Canale di Suez è stata perlopiù esaminata. La società Rosneft sta pensando di prendere parte al progetto" ha detto Lukashin a Ria Novosti.

I preparativi per i colloqui sul progetto del terminale di idrocarburi sono in corso, ha aggiunto Lukashin sottolineando che nel 2015, la rappresentanza commerciale russa in Egitto ha approvato un totale di 11 proposte russe di sviluppo nel settore petrolio e gas alle autorità egiziane.    

Correlati:

Per la prima volta Rosneft consegna un lotto di gas naturale liquefatto in Egitto
"Rosneft" riceverà 2 miliardi $ da un affare con le società indiane
Tags:
Gas della Russia, Petrolio, Rosneft, Canale di Suez
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook