Widgets Magazine
12:55 20 Ottobre 2019
Dmitry Medvedev

Medvedev: Russia pronta ad espandere cooperazione con UE se cancellate le sanzioni

© Sputnik . Dmitry Astakhov
Economia
URL abbreviato
14293
Seguici su

La Russia è pronta ad espandere l'intero spettro della cooperazione con la UE in caso di revoca delle sanzioni, ha affermato il primo ministro russo Dmitry Medvedev.

"Vediamo che nonostante tutto gli investitori e le imprese europee sono molto contrarie alle sanzioni", — ha dichiarato il presidente del Fondo d'Investimenti Diretti della Federazione Russa Kirill Dmitriev in un incontro con il primo ministro russo Dmitry Medvedev.

Ha osservato che le imprese europee auspicano che le sanzioni contro Mosca vengano indebolite. "Almeno loro (investitori e imprese) ci sperano molto," — ha aggiunto Dmitriev.

"Lo sperano, ma i governi decideranno, sarà una loro decisione. Ci rapportiamo con tranquillità. Siamo persone molto pazienti, se si prenderanno le decisioni necessarie, ovviamente, saremo pronti ad espandere l'intero spettro della cooperazione", — ha detto Medvedev.

Correlati:

Lavrov: dinnanzi al terrorismo Russia spera che Europa rinunci a giochi geopolitici
Il Cremlino commenta l'appello della UE all'ONU per le sanzioni contro la Russia
Senatore USA sicuro, ritiro dalla Siria può indebolire le sanzioni UE vs la Russia
Medvedev: sanzioni di risposta resteranno in presenza di pressioni esterne sulla Russia
Mogherini: in estate nel vertice UE verrà discusso il futuro delle sanzioni vs Russia
“Investitori stranieri in Crimea nonostante le sanzioni”
Tags:
Business, Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, Dmitry Medvedev, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik