18:56 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Governo ucraino

    Kiev vieta ufficialmente transito dei camion russi in Ucraina

    © REUTERS/ Anastasia Sirotkina/Pool
    Economia
    URL abbreviato
    16132

    Il consiglio dei ministri dell'Ucraina ha adottato il decreto per sospendere la circolazione dei camion russi in tutto il Paese.

    "Abbiamo preso la decisione di sospendere la circolazione dei mezzi pesanti provenienti dalla Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina", — si legge in un tweet del governo, segnala "RIA Novosti".

    In precedenza era stato riferito che in 10 regioni dell'Ucraina attivisti dei movimenti nazionalisti avevano intrapreso azioni di boicottaggio per bloccare il passaggio dei camion russi: più di 100 tir sono stati fermati in Ucraina, mentre più di 500 mezzi pesanti non possono entrare nel territorio ucraino alla frontiera con la UE per ritornare in Russia.

    In risposta Mosca ha sospeso il movimento dei camion immatricolati in Ucraina nel territorio della Russia, ha fatto sapere il ministero dei Trasporti russo.

    "Queste misure resteranno in vigore fino alla normalizzazione della situazione relativa al blocco illegale di veicoli commerciali russi sul territorio dell'Ucraina", — si legge nel comunicato del dicastero dei Trasporti russo.

     

     

    Correlati:

    Ucraina, nazionalisti bloccano camion da Russia verso Europa: Kiev rischia multa da UE
    Sanzioni, dazi e vertenza su debito: Russia pronta al braccio di ferro con l'Ucraina
    Tags:
    Trasporto, Economia, Commercio, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Unione Europea, governo, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik