00:36 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Disoccupazione

    Cresce la disoccupazione in Italia, stop alla lenta risalita del Belpaese

    © flickr.com/
    Economia
    URL abbreviato
    124314

    Nessun dramma in vista, ma l'uscita dal tunnel della crisi è ancora lontana. I dati Istat evidenziano come la ripresa del mercato occupazionale italiano abbia subito, tra novembre e dicembre 2015, una lieve battuta d'arresto facendo attestare i senzalavoro all'11.4 per cento (rispetto all'11.3 per cento del novembre scorso).

    Di fatto gli occupati a dicembre 2015 sono diminuiti di 21mila unità rispetto allo scorso novembre, facendo scendere l'asticella degli impiegati a quota 22.470.000. L'analisi dell'Istituto statistico nazionale mette in evidenza, comunque, che rispetto al dicembre del 2014 c'è stato un miglioramento in positivo di 0.9 punti percentuali (pari a circa 109.000 occupati in più rispetto allo stesso periodo del 2014). In soldoni questi significa che le persone in cerca di impiego sono al momento 2.898.000, con un aumento di 18mila unità rispetto a novembre, ma in calo di 254mila unità rispetto al dicembre 2014.

    L'analisi dell'Istat ha registrato anche un lieve miglioramento del tasso di disoccupazione giovanile (di età compresa tra i 15 ed i 24 anni), che ha raggiunto quota 37.9 per cento con una diminuzione di 0.1 punti percentuali su novembre e dello 3,3 per cento su dicembre 2014. Per quanto riguarda, invece, la fascia d'età compresa tra i 25 e i 34 anni l'aumento del tasso di disoccupazione è dello 0.1 punti percentuali su novembre (in calo di 1.2 punti su dicembre 2014).

    La situazione, comunque, rimane tutt'altro che semplice e la via per il ritorno a tassi accettabili di disoccupazione sembra davvero molto lontana. Il dato relativo ai giovani disoccupati (che sale al 59.7 per la fascia d'età 24-35 anni) risulta essere comunque estremamente superiore al periodo precedente la crisi (nel 2007 il tasso di disoccupazione nella fascia 15-24 anni era del 22.2 per cento).

    Tags:
    disoccupazione, ISTAT, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik