06:42 28 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
12639
Seguici su

In vista della visita del re saudita Salman la Russia sta formulando un'offerta per la vendita di armi a Riyadh, che prevede la fornitura di apparecchiature per la navigazione e munizioni, oltre a diversi tipi di vari sistemi di difesa aerea, per un valore complessivo da 10 miliardi di dollari.

Quest'anno la Russia si concentrerà sulle forniture di armi verso la regione Asiatico-Pacifica (Indonesia, Malesia), così come verso i Paesi solventi dell'Africa (Angola, Uganda), scrive "Kommersant", con riferimento ad una fonte vicina alla società "Rosoboronexport".

Secondo la fonte di alto livello nel governo, anche in caso di insuccesso in alcune trattative, un calo delle esportazioni di armi al di sotto dei 14-15 miliardi di dollari non è previsto quest'anno.

Correlati:

Russia, Emirati Arabi: Possibile cooperazione in produzione armi e tecnologia
Test di armi potenti russe
La presentazione delle armi e aerei russi al Dubai Airshow-2015
Tags:
Sicurezza, Difesa, Commercio, Economia, Armi, Rosoboronexport, Il re Salman bin Abdulaziz Al Saud, Arabia Saudita
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook