03:25 22 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-7°C
    Borsa di Shangai

    Le Borse cinesi rimbalzano, respirano i listini europei

    © AFP 2018/ Johannes Eisele
    Economia
    URL abbreviato
    0 40

    Dopo le turbolenze di ieri e la chiusura delle contrattazioni dei mercati cinesi dopo soli 29 minuti dall'apertura, oggi la chiusura a Shangai è positiva e le contrattazioni in Europa partono tutte in territorio positivo.

    Dopo la grande paura di ieri, oggi i listini cinesi tentano il cosiddetto rimbalzo e ci riescono parzialmente, con segnali incoraggianti che arrivano da Shangai, che ha chiuso le contrattazioni con un guadagno vicino al 2%.

    Yuan cinese
    © AFP 2018/ Fred Dufour
    Risultato per certi versi paradossale se si considera che proprio ieri le autorità cinesi avevano tolto il "paracadute" del circuit breaker, quel meccanismo che impediva ribassi giornalieri oltre il 7%. Dopo averne fatto uso in due occasioni dalla riapertura delle Borse di inizio anno, le autorità di Pechino hanno fatto ieri dietrofront, giudicando negativi gli effetti per gli investitori.

    L'andamento positivo di oggi dei mercati azionari asiatici influenza ovviamente le aperture delle principali piazze affari europee, con gli indici dei principali listini di Milano, Parigi, Francoforte, Londra e Madrid tutte in territorio positivo a metà mattinata, con guadagni comunque contenuti sotto l'1%. 

    Correlati:

    Pechino compra, Borse europee respirano
    Lo Yuan entra nelle valute di riferimento mondiali e sfida il dollaro
    Tags:
    yuan, borsa di Shangai, Europa, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik