02:16 24 Ottobre 2018
Panorama di Roma, Italia.Bandiera italiana

Crisi, Italia fanalino di coda tra i big UE

© Sputnik . Alexander Vilf © Fotolia / Claudio Divizia
1 / 2
Economia
URL abbreviato
421

Eurostat sui dati relativi alla crescita nell'area UE: Italia ha agganciato la ripresa ma cresce meno di tutti i principali competitors europei.

Si accende in questi primi giorni dell'anno il dibattito politico sui dati diffusi da Eurostat sulle performance dei paesi dell'area UE e recentemente rielaborati dal ministero italiano dello Sviluppo. Secondo quanto pubblicato nell'ultimo documento proveniente da Bruxelles, l'Italia avrebbe dato segnali di ripresa, rimanendo però ultimo nei principali indicatori economici rispetto ai principali Paesi europei.

Sul piano della produzione industriale, erosa ovunque in Europa in quest'ultimo quinquennio, l'Italia ha recuperato solo il 3% di quel 31% perso durante la recessione. La Francia ha recuperato l'8% e la Germania addirittura il 27,8%.

Pesantissimi i dati sull'occupazione giovanile, che resta uno dei talloni d'Achille del sistema economico e produttivo italiano. Meno 0,4% negli ultimi 6 mesi, ma soprattutto un confronto impietoso con i partner UE: se in Italia il tasso di giovani occupati è fermo al 15,1%, in Francia la quota si alza al 28%, per volare fino al 43,8% della Germania. 

Correlati:

Il Fisco italiano mette Google nel mirino
Apple pagherà 318 milioni di euro al Fisco italiano
Tags:
Eurostat, UE, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik