18:36 25 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
204
Seguici su

I capi di Gazprom e dell’azienda ucraina Naftogaz, Alexey Miller e Andrey Kobolev, hanno tenuto un incontro per discutere problemi relativi alla continuità del transito di metano verso l’UE attraverso l’Ucraina.

Gazprom informa che si è parlato anche delle forniture all'Ucraina nel primo trimestre 2016.

L'incontro si è tenuto a Berlino. Il comunicato dell'azienda russa dice che le parti "hanno discusso problemi relativi alla continuità del transito del gas russo verso l'Europa attraverso il territorio dell'Ucraina e le condizioni delle forniture all'Ucraina nel primo semestre 2016".

Prima dell'incontro a Berlino Kobolev e Miller si erano già visti il 4 dicembre scorso. Allora Alexey Miller ha detto che non si aspettava la ripresa delle forniture all'Ucraina prima delle fine dell'anno. Nel contempo le parti stanno attivamente discutendo la possibilità di riaprire l'erogazione del gas nel primo trimestre del nuovo anno.    

Correlati:

Yatsenyuk sicuro, entro 10 anni Ucraina esporterà gas
Gas all’Ucraina, Kiev importa dalla Russia 1,8 mlioni di metri cubi al giorno
Gazprom: gas prepagato da Kiev basterà solo per 4 giorni
Tags:
forniture di gas all'Ucraina, Gazprom, Alexey Miller
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook