23:41 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 0°C
    Economia

    Iran, in palio contratti per più di $20 miliardi

    Economia
    URL abbreviato
    190

    Molte aziende vogliono investire nel mercato petrolifero dell’Iran, ha dichiarato il capo della Compagnia Petrolifera Nazionale Iraniana (NIOC) Roknoldin Javadi.

    L'Iran spera che nel settore petrolifero del paese vengano investiti più di 20 miliardi di dollari e che le attività di esplorazione dei nuovi giacimenti possano iniziare già all'inizio del prossimo anno, ha dichiarato il capo della NIOC Roknoldin Javadi, intervistato dall'agenzia Sputnik durante la cerimonia di presentazione agli investitori stranieri dei progetti petroliferi dell'Iran.

    L'agenzia iraniana Tasnim riferisce che alla conferenza internazionale di Teheran, iniziata oggi e dedicata ai nuovi progetti, partecipano rappresentanti di almeno 137 aziende provenienti da tutto il mondo, comprese le russe Gazprom, Gazpromneft e LUKOIL.

    "Speriamo che vengano investiti più di 20 miliardi (di dollari USA). Molte aziende hanno già manifestato il loro desiderio di investire nel mercato petrolifero dell'Iran, ma tutto dipenderà dall'esito delle trattative", — ha detto Javadi.    

    Correlati:

    Energia, incontro tra Putin e leader iraniani a margine Forum esportatori di gas
    Via le sanzioni: l’Iran riparte, ma senza fretta
    Iran offre a Russia partecipazione a progetti per 28 mld dollari
    Tags:
    investimenti, Compagnia petrolifera nazionale iraniana - NIOC
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik