12:31 21 Febbraio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-10°C
    Premier ucraino Arseniy Yatsenyuk

    Ucraina, premier Yatsenyuk stima in 600 milioni USD perdite per embargo della Russia

    © AP Photo/ Efrem Lukatsky
    Economia
    URL abbreviato
    2120

    L'Ucraina si sta preparando all'introduzione a partire dal 1° gennaio 2016 dell'embargo sui prodotti alimentari nazionali ed ha stimato le perdite derivanti dalle mancate esportazioni in 600 milioni di dollari, ha riferito oggi il primo ministro ucraino Arseniy Yatsenyuk.

    "Ci stiamo preparando al fatto che l'accordo di libero scambio con la UE entri in in vigore il 1° gennaio del prossimo anno, se non ci saranno imprevisti… Ci stiamo anche preparando al fatto che la Russia introdurrà alcune misure commerciali restrittive contro l'Ucraina. L'Ucraina ha stimato le eventuali perdite derivanti dall'introduzione dell'embargo commerciale della Federazione Russa. Per il 2016, secondo le nostre stime preliminari, l'Ucraina perderà circa 600 milioni di dollari di esportazioni in Russia", — ha detto Yatsenyuk durante una riunione del consiglio dei ministri.

    Tags:
    Finanze, Commercio, Economia, Sanzioni, Unione Europea, governo, Arseniy Yatsenyuk, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik